ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI IN CONGEDO

SEZIONE DI CASTELRAIMONDO

L’Associazione Nazionale Carabinieri, che oggi aggrega carabinieri in servizio, in congedo e i loro familiari in quella che è sentita la grande famiglia dell’Arma, è costituita a Milano il 1° Marzo 1886 con la denominazione di “Associazione di Mutuo Soccorso tra congedati e pensionati dei Carabinieri Reali”.

Gli scopi fondamentali dell’Associazione, che è apolitica, sono:

  • promuovere e cementare i vincoli di cameratismo e di solidarietà fra i militari in congedo e quelli in servizio dell’Arma, nonché fra essi e gli appartenenti alle Forze Armate e alle rispettive associazioni;
  • tenere vivo fra i soci il sentimento di devozione alla Patria, lo spirito di corpo, il culto delle gloriose tradizioni dell’Arma e la memoria dei suoi eroici caduti;
  • realizzare, nei limiti delle possibilità, l’assistenza morale, culturale, ricreativa ed economica a favore degli iscritti e delle loro famiglie.

Nell’attualità l’Ente è retto dalle norme dello Statuto approvato con D.P.R. 1286 del 25 Luglio 1956.

Anche a Castelraimondo, nei primi anni ’90 del XX secolo, grazie alla volontà di alcuni componenti dell’Arma e, in particolare, del Maresciallo Ferdinando Sciamanna e di Giovanni Carboni, si è costituita la locale Sezione, con sede in Via della Croce 6, attualmente non utilizzabile a causa del recente sisma.

Nei locali, messi a disposizione dal Comune, a suo tempo, è stato allestito un piccolo “museo”, che raccoglie cimeli e divise storiche dei Carabinieri, donati da soci e da simpatizzanti.

L’Associazione conta circa cinquanta iscritti (attuale Presidente è il Maresciallo Elmo Menghini) e collabora attivamente con la Stazione Carabinieri di Castelraimondo (diretta dal Luogotenente Renato Ventrone), inaugurata nel 1996 con grande affluenza di autorità e di pubblico.

Partecipa, inoltre, a tutte le cerimonie civili, miliari e religiose del paese.

Nello spirito degli scopi del sodalizio, anche gli associati della Sezione di Castelraimondo, a seguito degli eventi sismici, hanno collaborato con le Autorità preposte ai soccorsi, elargendo anche contributi in danaro.

ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI IN CONGEDO